9 abruzzesi ai Tricolori Allievi

11 Febbraio 2020

Elena Trivellone su 800 e 1500, tra le possibili sorprese. Giammarco Donatelli presente sui 200

 

Secondo appuntamento con i campionati italiani indoor, questa volta riservati alla categoria Allievi (under 18), che si svolgeranno sabato e domenica 15-16 febbraio ad Ancona. Sono 9 gli atleti abruzzesi iscritti, in possesso del diritto di partecipazione mediante conseguimento della prestazione minima fissata dalla federazione. Per quanto fatto vedere nel breve scorcio della stagione indoor, la più accreditata dei nostri atleti è la mezzofondista Elena Trivellone (Tethys Chieti), in possesso del quinto tempo sugli 800 con 2’14”70. Ma nella graduatoria stagionale indoor risulta quarta con una prestazione che la pone in crescita rispetto alle avversarie sulla carta favorite per il podio. L’atleta teatina è iscritta anche sui 1500 con il decimo accredito, 4’48”83. Questa prestazione, ottenuta il 12 gennaio scorso, corrisponde al personale assoluto, migliore di quello all’aperto, che la pone terza nella graduatoria stagionale indoor. Quindi, un’atleta che potrebbe dire la sua per il discorso podio in entrambe le gare. Sarà presente anche il velocista Giammarco Donatelli (Aterno Pescara), iscritto con il settimo tempo, 22”70, risalente alla stagione all’aperto 2019, ma dodicesimo nell’attuale stagione indoor con 23”04. Da ricordare che nel 2019 si è classificato secondo sui 300 ai campionati italiani Cadetti (under 16) con 35”66. Esordio nel campionato italiano di categoria per un’altra atleta dal curriculum importante nella precedente fascia d’età: Kathelyn Marziale (Unione Atletica Abruzzo), presente nel salto in lungo con un personale di 5,45 risalente alla stagione 2019. L’atleta avezzanese prenderà parte anche ai 60 ostacoli, accreditata di 9”28. In questa gara saranno presenti anche Sofia Camerano (Aterno Pescara), accreditata di 9”10, e Alice Di Donato (Mennea Chieti), con un personale di 9”23. Nel getto del peso maschile (Kg 5) si presenta con la nona prestazione Andrea Franchi (Unione Atletica Abruzzo), 14,38 metri.  
Problemi fisici terrano lontani dai campionati italiani la triplista Ilaria Monaco (Aterno Pescara), l'anno scorso quinta agli Italiani Cadetti, e il quattrocentista Angelo Guarino (Aterno Pescara).  
Altri abruzzesi iscritti con relativi primati personali. Allievi. Lungo: Luigi Case (Aterno Pescara) 6,64. Allieve. 60: Ilaria Barnabei (Atletica Gran Sasso) 7”98. Marcia 3.000 metri: Francesca Giammarino (Unione Atletica Abruzzo) 27’55”03 sui 5.000.   



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate