Aterno Pescara e Unione Atletica Abruzzo quarte nel CdS Specialità

21 Novembre 2021

Le Allieve dell'Aterno Pescara quarte nella velocità, gli Allievi dell'Unione Atletica Abruzzo nei lanci

 

Appendice di classifica al termine della stagione su pista all’aperto. L’Ufficio Statistiche FIDAL ha pubblicato le annuali graduatorie nazionali dei campionati di società di specialità Allievi (under 18), basate sulla somma dei punteggi derivanti dalle migliori prestazioni tecniche stagionali di ogni atleta. Due società abruzzesi risultano piazzate nelle prime dieci posizioni in Italia: l’U.S. Aterno Pescara, che nelle classifiche Allieve è quarta nella velocità (100, 200 e 400 metri), sesta negli ostacoli (100 e 400) e nona nel settore salti (alto, asta, lungo e triplo), e l’Unione Atletica Abruzzo, quarta nel settore lanci (peso, disco, martello, giavellotto) Allievi. In evidenza anche l’undicesimo posto dell’Atletica Gran Sasso Teramo nel settore salti Allievi.      

Di particolare rilievo tecnico il quarto posto dell’Aterno Pescara nella velocità femminile con punti 7.564, il settore tecnicamente più competitivo e col maggior numero di società classificate. Un risultato scaturito dalle prestazioni tecniche di Francesca Orfeo, bronzo sui 200 ai campionati italiani di categoria e primatista regionale nella stessa specialità con 24”53, delle gemelle Benedetta (24”85 di stagionale sui 200) e Ludovica Mambella (59”93 sui 400), Giulia Gigante e Denise Fasoli. Le prima quattro sono state anche protagoniste con la 4 x 400 ai campionati italiani di categoria, quarte con il nuovo record regionale di categoria di 3’54”67. Il quarto posto nei lanci dell’Unione Atletica Abruzzo con punti 5.521 è stato alimentato, tra le prestazioni tecniche stagionali più interessanti, dal 57,35 metri nel martello (Kg 5) di Mirco De Paolis e dal 49,70 metri nel giavellotto (grammi 700) di Luca Ippoliti.

Aterno Pescara protagonista anche negli ostacoli con punti 3.622 grazie, principalmente, alle prestazioni sui 100 di Ilaria Monaco, con 15”06, e di Sofia Camerano con 15”41, e sui 400 di Ludovica Mambella con 1’05”79. Nei salti,con punti 5.338, trascinatrice ancora Ilaria Monaco, campionessa italiana di triplo, dove vanta uno stagionale di 12,62 metri e, nell’alto, di 1,70. Per quanto riguarda l’undicesimo posto dell’Atletica Gran Sasso nei salti Allievi, spiccano gli stagionali di Mattia Scattolini nell’alto, con 1,90, e di Pierfrancesco Cerasi, 6,12 nel lungo e 13,25 nel triplo.    

Altre società classificate. Allievi. Velocità: 32^ Unione Atletica Abruzzo 4.869, 40^ Atletica Gran Sasso 4.446, 44^ Mennea Atletica Chieti 4.118. Mezzofondo: 27^ Unione Atletica Abruzzo 2.439. Salti: 18^ Mennea Atletica Chieti 3.308, 22^ Unione Atletica Abruzzo 1.969. Allieve. Velocità: 38^ Unione Atletica Abruzzo 5.094, 56^ Mennea Atletica Chieti 2.916. Ostacoli: 23^ Mennea Atletica Chieti 1.928, 30^ Unione Atletica Abruzzo 1.163. Lanci: 17^ Atletica Gran Sasso 3.971, 29^ Unione Atletica Abruzzo 1.426.  


Allievi Unione Atletica Abruzzo


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate