Cinque abruzzesi ammessi agli Italiani Assoluti indoor

17 Febbraio 2021

Gaia Sabbatini annunciata su 800 e 1500, Lorenzo Mantenuto atteso nel lungo, Giada Bilanzola nel triplo

 

Cinque abruzzesi hanno acquisito il diritto di partecipazione ai Campionati Italiani Assoluti indoor in programma sabato e domenica 20-21 febbraio ad Ancona. Anche per questo evento si è adottato il criterio di ammissione del “target number”: numero limite di iscritti ricavato dalle migliori posizioni italiane nelle graduatorie outdoor 2020 e indoor 2021.
Una delle atlete più attese è la mezzofondista teramana Gaia Sabbatini (Fiamme Azzurre), annunciata su 800 e 1500. In quest’ultima gara è tra le favorite per l’oro. Si dovrà guardare dall’attacco della giovane classe 2000 Ludovica Cavalli (Bracco Atletica Milano) e dell’esperta Giulia Aprile (Esercito), molto brillanti nell’attuale stagione indoor. Altro atleta da seguire è il lunghista Lorenzo Mentenuto (Atletica Gran Sasso), accreditato di un eccellente 7,74 nella stagione all’aperto 2020, ma in fase di ripresa da un infortunio patito a inizio stagione dove ha fatto segnare 7,40. Nei salti in estensione, nella gara di triplo, sarà impegnata anche Giada Bilanzola (Atletica Gran Sasso), con un personale 2020 di 12,81 metri, 12,40 indoor. Il getto del peso femminile vedrà in pedana la non ancora ventenne Ludovica Montanaro (Atletica Gran Sasso), che vanta un personale di 13,88 metri risalente alla stagione 2020 all’aperto. Chiude il quintetto un altro giovane, Manuel Di Primio (Atletica Gran Sasso), ammesso sugli 800 con il nono tempo stagionale indoor di 1’53”12.    

La manifestazione si svolgerà rigidamente a porte chiuse, con la sola presenza dei tecnici personali degli atleti e di pochissimi dirigenti per ogni società. Ma lo spettacolo potrà essere goduto in collegamento streaming su Atletica tv e su Rai Sport, che prevede alcune finestre di collegamento in diretta.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate