D'Onofrio 3° in 1/2 maratona Tricolore

20 Ottobre 2019


 

Un importante ritorno per l’atletica italiana e abruzzese, quello di Daniele D’Onofrio, il fondista di Scontrone cresciuto nell’Atletica Gran Sasso Teramo, tesserato con le Fiamme Oro. Al campionato italiano di mezza maratona (Km 21,097), che si è disputato domenica 20 ottobre a Palermo, l’appena 26enne (compiuti l’8 ottobre) atleta sangrino ha conquistato il podio, terzo con il tempo di 1h 05’50”, preceduto al secondo posto da Ahmed Mazouri (Atletica Casone Noceto) 1h 05’20” e, al primo, da Nekagenet Crippa (Trieste Atletica), che ha vinto il titolo italiano in 1h 05’15”, fratello del più famoso Yeman, nuovo primatista italiano dei 10.000 metri, ottavo ai Mondiali di Doha. Dopo varie vicissitudini di natura fisica, che lo hanno afflitto negli ultimi due anni, D’Onofrio torna finalmente a esprimersi ad alti livelli. Un rilancio per il futuro, anche in possibile chiave azzurra nelle specialità di maratona o mezza maratona. Nazionale che D’Onofrio ha già conosciuto nel 2016, in occasione degli Europei di Amsterdam, in mezza maratona. Da ricordare che vanta un titolo italiano assoluto in mezza maratona, conquistato nel 2016 a Fucecchio (Firenze) con l’attuale primato personale di 1h 03’29”. Nel 2010 ha anche disputato i campionati mondiali under 20, nella gara dei 10.000 metri a Barcellona, dove giunse decimo.  



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate