Cadetti: primato indoor nelle multiple

17 Febbraio 2019

A Padova, il quasi 15enne friulano Nonino coglie la migliore prestazione italiana under 16 in sala nel tetrathlon con 2908 punti


 

Una migliore prestazione italiana di categoria, nella seconda giornata del campionato regionale cadetti indoor a Padova. A realizzarla è stato il friulano Alberto Nonino (Atl. Malignani Libertas Udine) che nella gara “open” di tetrathlon ha realizzato 2908 punti. Un progresso di 85 lunghezze nei confronti del precedente limite, stabilito il 13 marzo 2013 ad Ancona dal marchigiano Loris Manojlovic. Il giovane udinese, 15 anni da compiere il 20 febbraio, ha aperto con 8.51 nei 60 ostacoli. Poi è salito a 1,89 sulla pedana dell’alto, l’acuto nella specialità preferita che lo aveva già visto a 1,92 in questa stagione, il 3 febbraio a Udine, dopo la partecipazione alla rassegna tricolore dello scorso ottobre a Rieti, chiusa all’ottavo posto. La sua prova multipla indoor è andata quindi avanti con 11,49 nel peso, per chiudere con 3:08.51 nei 1000 metri.

(ha collaborato Mauro Ferraro/FIDAL Veneto)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: