Giovanni De Benedictis premiato con il Ciatté d'oro

06 Ottobre 2020


 

Il più importante riconoscimento d’onore della città di Pescara, il Ciatté d’oro, sarà consegnato a Giovanni De Benedictis nella cerimonia che si terrà sabato 10 ottobre presso l’Aurum di Pescara, in occasione della festa patronale di San Cetteo. Giovanni De Benedictis, cresciuto nell'Hadria Pescara, attualmente carabiniere in servizio effettivo, è stato uno dei più grandi marciatori italiani di tutti i tempi. In carriera vanta una medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Barcellona 1992 e un argento ai Mondiali di Stoccarda 1993, entrambe le medaglie conquistate sulla distanza della 20 Km. Ha preso parte a ben cinque olimpiadi consecutive: dal 1988 al 2004. Tra i numerosi successi in carriera annovera anche un oro agli Europei indoor 1992 sui 5000 metri, un argento ai Mondiali indoor 1991, argento agli Europei indoor 1990, bronzo agli Europei indoor 1989, un oro ai Giochi del Mediterraneo 1997.  

E’ uno degli alfieri della nazionale italiana, avendo collezionato 45 presenze. A livello nazionale ha vinto ben 28 titoli italiani assoluti.   



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate