Gli abruzzesi ai Campionati Italiani Allievi indoor

06 Febbraio 2018

Ludovica Montanaro favorita per l'oro nel getto del peso. Sono otto gli atleti iscritti


 

Saranno otto gli atleti abruzzesi presenti ai Campionati Italiani Allievi (under 18) indoor, che si svolgeranno sabato e domenica 10-11 febbraio ad Ancona. Anche per questa categoria la partecipazione è su base selettiva, mediante conseguimento di una prestazione minima di ammissione. Le maggiori attese sono ovviamente rivolte alla gara di Ludovica Montanaro (Atletica Gran Sasso Teramo), campionessa italiana indoor in carica di getto del peso e favorita, almeno sulla carta, anche in questa occasione per la conquista dell’oro. Tra le iscritte detiene il migliore accredito stagionale con la misura di 14,28 metri, che è anche primato personale. Buone possibilità di superare il primo turno di batterie ci sono per l’ostacolista Francesco Bersani (Mennea Atletica Chieti), che sui 60 metri con ostacoli (cm 91) detiene un primato stagionale e personale di 8”42, che lo pone undicesimo nella graduatoria degli iscritti. Nella velocità, sorprese positive potrebbero arrivare da Federico Gentile (Nuova Atletica Lanciano), primo anno di categoria, che sui 60 metri ha ben impressionato nell’unica uscita stagionale, stabilendo un interessante 7”29. Gli altri abruzzesi sono esordienti di categoria o semi esordienti alla prima esperienza di un campionato italiano, che cercheranno di scalare al meglio le classifiche e di fare esperienza utile per una possibile partecipazione agli italiani all’aperto della stagione estiva.      

Gli altri atleti iscritti con relativi accrediti stagionali. Allievi. Triplo: Stefano Tisselli (Hadria Pescara) 13,15. 1000: Riccardo Rocchio (Atletica Gran Sasso Teramo) 3’29”76 (1.200 siepi).

Allieve. 60 metri: Alessia Lilli (Atletica Gran Sasso Teramo) 7”99, Irene Belardi (Aterno Pescara) 8”04. Peso (Kg 3): Gaia Nocita (Atletica Gran Sasso Teramo) 11,99.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate