L'Allieva Ilaria Monaco vola oltre 1,67 nell'alto

12 Luglio 2020

Nei lanci Allievi, Andrea Franchi 15,15 nel peso, Mirco De Paolis 50,80 nel martello

 

Nelle giornate di sabato e domenica 11-12 luglio si è svolto a L’Aquila il secondo TAC (test allenamento certificato) stagionale. Si sono messi in evidenza gli atleti Allievi (under 18) con prestazioni molto interessanti. Ilaria Monaco (Aterno Pescara), classe 2004, ha eguagliato il primato personale nell’alto con la misura di 1,67. Altri primati personali arrivano dai lanci. Nel peso Allievi (Kg 5), notevole progresso di Andrea Franchi (Unione Atletica Abruzzo) per la prima volta sopra i 15 metri, con 15,15. Nel martello (Kg 5), Mirco De Paolis (Unione Atletica Abruzzo) sopra i 50 metri, con 50,80. Gara vinta da Leonardo Penzo (Lyceum Roma) 54,61, terzo Mattia D’Antonio (Atletica Gran Sasso) 47,15. Nel martello Allieve (Kg 3) si migliora anche Martina Nardis (Atletica L’Aquila) con 41,70. Sui 400 ostacoli, l’Allieva Valeria Buongiovanni (Unione Atletica Abruzzo) 1’08”93.  

Altri risultati. Uomini. 100 metri (vento - 0,3 m/s): 1° Francesco Ginaldi (Aterno Pescara) 11”43. 800: 1° Enite Fiadone (Aterno Pescara) 2’03”95. Martello: 1° Stefano Barbone (Aterno Pescara) 54,62. Martello Juniores (Kg 6): 1° Pierpaolo Spezialetti (Atletica Gran Sasso) 54,42.  

Donne. 100 (v. - 1,1 m/s): 1^ Ilaria Barnabei (Atletica Gran Sasso) 12”98 (v. -1,1 m/s). Martello: 1^ Giulia Palladini (Atletica Gran Sasso) 43,30. 300 ostacoli: 1^ Annelise Camplone (Aterno Pescara) 47”86. Peso Cadette (Kg 3): 1^ Gaia Cavallo (Mennea Chieti) 10,23. 800 Cadette: 1^ Serena Quintiliani (Tethys Chieti) 2’23”14.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate