RomaOstia, tutto pronto: start per 7mila

14 Ottobre 2021

Domenica la mezza maratona RomaOstia. Tra gli iscritti, confermati gli italiani Daniele Meucci e René Cuneaz. Rebecca Lonedo. Check-up, tv, il villaggio: tutto quello che c'è da sapere

 

Saranno 7000 gli iscritti alla mezza maratona più famosa d’Italia la RomaOstia, mille in più rispetto al limite inizialmente previsto. Ancora disponibili gli ultimi pettorali. Tra gli iscritti, confermati gli italiani Daniele Meucci e René Cuneaz. Rebecca Lonedo difenderà i colori azzurri in campo femminile e per la prima volta anche l’ex centrocampista di Milan e Fiorentina, Massimo Ambrosini, commentatore sportivo per Dazn e Prime Video Amazon, grande appassionato di corsa.

Per quanto riguarda le società sportive, la Podistica Solidarietà parteciperà con 369 runner, la LBM con 357, GS Bancari Romani (organizzatore della RomaOstia) 342, la Amatori Villa Pamphili 140 e la Cat Sport 119.

Cinque i neomaggiorenni che correranno la loro prima RomaOstia, tra cui Riccardo Di Stasi, 18 anni il mese scorso. Luca Ricci, Anna Stanziale, Giulia Cappelli e Giulia Raffaelli sono invece diventati maggiorenni tra aprile e luglio 2021. Applausi anche ad Antonio Rao, classe 1933, Carlo Baldi (1935) e Domenico Anzini (1939) e Franca Zeppi.

CHECK UP GRATUTI AGLI ISCRITTI - Continua la raccolta dei questionari digitali per l’indagine medico-scientifica ideata e coordinata dal professor Francesco Landi con la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS - Università Cattolica del Sacro Cuore. Uno studio che servirà ad analizzare l’impatto della pandemia sui runner e sulle loro prestazioni sportive.

Ai primi 300 iscritti che avranno risposto al questionario, il #LongevityTeam metterà a disposizione un check up gratuito nei giorni di apertura di Casa RomaOstia o successivamente.

VENERDÌ APRE CASA ROMAOSTIA - Il punto di riferimento per tutti gli iscritti alla RomaOstia, la mezza maratona più famosa d’Italia, in programma domenica 17 ottobre.

L’area sarà allestita non più al Salone delle Fontane, ma all’aperto, in piazzale Pier Luigi Nervi, proprio di fronte al PalaLottomatica, dove domenica partirà la gara. Oltre al ritiro del race kit e del pettorale (che quest’anno a causa delle restrizioni anticovid è possibile solo con appuntamento), a Casa RomaOstia i tanti appassionati di running potranno incontrare tutti i partner e gli sponsor della manifestazione nonché conoscere e testare i loro prodotti. Gli orari di apertura sono i seguenti: dalle ore 9 alle 20, sia venerdì sia sabato.

SABATO 16 OTTOBRE - Come di consueto saranno presentati i pacer ufficiali della gara (ore 16) e svelati i nomi degli Elite Runners. Nello stesso giorno verranno premiati anche i partecipanti alla Virtual Run, la corsa in remoto organizzata da Bancari Romani e Podistica Solidarietà durante i mesi del lockdown. Sarà anche possibile partecipare a lezioni di fitness a partire dalle ore 10:00

DOMENICA 17 OTTOBRE - La partenza, alle ore 8.00, dal PalaLottomatica in piazzale Nervi. Si comincia con la prima Onda di runner e a seguire le altre due alle 8.15 e alle 8.30.

L’arrivo dei primi atleti alla Rotonda di Ostia (piazzale Cristoforo Colombo) è previsto alle ore 9.

UN PERCORSO PIÚ VELOCE - Lungo 21,0975 chilometri (13,112 miglia), il percorso della 46esima edizione presenta un tracciato come di consueto molto veloce.  Il percorso è stato infatti recentemente rivisto per introdurre delle novità rispetto alle ultime edizioni: eliminati 500 metri di andirivieni dal tratto finale che appesantivano l’arrivo dei runner prima del traguardo e allungata in compenso la parte iniziale, quella che si snoda all’interno del quartiere Eur.

GLI ATLETI ITALIANI IN GARA DOMENICA - In attesa di scoprire i nomi dei top runner, di seguito i nomi di alcuni atleti azzurri in gara domenica. Ritorna l’ex campione europeo di maratona Daniele Meucci (Esercito) e presente il valdostano René Cuneaz (Cus Pro Patria Milano), campione italiano di maratona a Ravenna nel 2019. In campo femminile, invece, a difendere il tricolore ci sarà la “più volte azzurra di cross country” Rebecca Lonedo (Atletica Vicentina), allenata da Stefano Baldini. L’atleta è capace di correre 5000 metri in 15.42, risultato che ha fatto registrare lo scorso 25 settembre all’Arena di Milano.

LA MANIFESTAZIONE ALLA RADIO E D IN TV - Da mercoledì 13 ottobre, Radio RAI 2, partner per la terza edizione della manifestazione, darà il via a un percorso di avvicinamento all’interno del suo palinsesto radiofonico. Coloro che non avranno modo di partecipare, potranno comunque seguire la gara su SKY. I dettagli saranno comunicati in settimana.

SYNLAB IL MEDICAL PARTNER - Synlab, il più importante gruppo di diagnostica integrata in Italia, azienda leader in Europa nel settore delle analisi di laboratorio e della diagnostica medica, scenderà in campo insieme agli sportivi di tutto il mondo in qualità di “Medical Partner” della 46° edizione della Roma Ostia Half Marathon. Sarà possibile eseguire tamponi rapidi direttamente all’Expo, per ottenere in tempo reale il Green Pass.

(da comunicato di Gianluca Montebelli e Ivana Capozzi)



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate