Titolo italiano per Luminosa Bogliolo. Terza Stefania Biscuola.

18 Febbraio 2019


 

TITOLO ITALIANO PER LUMINOSA BOGLIOLO - TERZA STEFANIA BISCUOLA

Luminosa Bogliolo del Cus Genova sabato 16 febbraio a Ancona si è laureata   campionessa italiana indoor dei 60 ostacoli con 8”10, record personale e sesta prestazione italiana all time  sulla distanza, e ovviamente record regionale. Una giornata luminosa, è il caso di dire, per lei. Che la ragazza alassina fosse in giornata, lo si è capito subito, fin dalla batteria, vinta con 8”17 in assoluto controllo. Solo un vistoso taping alla gamba sinistra metteva un po' di apprensione….Qualche ora dopo, l’attesa finale. “Lumi” è partita in quarta corsia, concentratissima. Allo sparo l’uscita buona dai blocchi, le prime battute sugli ostacoli davvero sincrone e potenti hanno fatto sperare nell’ennesimo exploit. Un tuffo sull’ostacolo con il pugno alzato in segno di vittoria per la cussina, uno sguardo: 8”10, record personale, altro passo in avanti nella all time italiana guidata ancora da Veronica Borsi. Un altro passo in avanti verso il limite degli otto secondi. Altrettanto bella la prova di Stefania Biscuola (Atletica Arcobaleno), giunta terza negli 800 domenica 17 febbraio. La mezzofondista in forza al team di Giorgio Ferrando si è battuta egregiamente, cogliendo il bronzo in 2’06”58 che è anche il nuovo limite ligure (il precedente: 2’07”06 apparteneva a Simona Guarino del Cus Genova, 16 febbraio 1994). Solo Elena Bellò (Fiamme Azzurre, 2’05”58) e la consocia Elisa Coiro (2’05”74) hanno fatto meglio della combattiva savonese. Infine, sesto posto della Duferco Spezia nella 4x400 uomini. chiusa in 3’24”40 grazie a Michele Franceschini, Alessandro La Mantia, Andrea Del Sarto e Ianko Lattarulo.

http://www.fidal.it/risultati/2019/COD7565/Index.htm

Danilo Mazzone - Addetto Stampa Fidal Liguria



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate