CdS Assoluto. Le altre finali nazionali

17 Settembre 2021

Nella finale Argento a Palermo il CUS Torino femminile. La Sisport SSD femminile impegnata nella finale B ad Agropoli. A Caorle nella Finale Oro tra gli altri in gara Paolo Dal Molin e Brayan Lopez.

 
Finali Nazionali dei Campionati di Società Assoluti in programma non solo a Torino ma anche a Palermo, con la Finale Argento, ad Agropoli, con la Finale B, e naturalmente a Caorle per la Finale scudetto.

FINALE ARGENTO (PALERMO). In gara ci sarà Battaglio CUS Torino con la squadra femminile. Il club torinese si presenta con Anna Arnaudo al via dei 5000 metri; l’azzurrina è reduce dall’ottimo 3000 siepi ai cds U23 corso in 9:45.86. Nel mezzofondo veloce un’altra azzurra al via: Martina Merlo, impegnata sugli 800 e 1500. Tra le punte della squadra universitaria anche Great Nnachi: l’allieva, classe 2004, sarà al via dei 100 metri e in pedana nell’asta dove, con 4,07 metri, si presenta con il miglior accredito tra le partecipanti. Nel peso terzo miglior accredito per Sara Verteramo che sarà impegnata anche nel disco. Da seguire poi sui 3000 siepi un’altra giovanissima, Sofia Cafasso, classe 2004 e azzurrina agli Europei U20. Doppio impegno per Elena Corona, al via dei 100hs e 400hs; e per Sara Zoccheddu, in pedana nel lungo e nel triplo. Completano la formazione torinese: Francesca Schena nel martello; Carlotta Cera sui 200; Giulia Maritano sui 400; Beatrice Carpinello nell’alto; Valentina Gramaglia nel giavellotto; Chiara Verteramo sui 5000 metri di marcia.
Da segnalare anche la presenza della piemontese Ambra Julita (Atl.

Firenze Marathon) nel disco.
[ISCRITTI]


FINALE B (AGROPOLI). In gara ci sarà la squadra femminile della Sisport SSD. Le torinesi schierano l’azzurrina juniores del salto in alto Francesca Maurino, capace di salire sino a 1,80. Sugli ostacoli l’altro punto di forza delle torinesi, rappresentato da Malina Lenuta Berinde, che sarà al via dei 100hs e dei 400hs dove vanta un PB di 57.90. Completano la squadra: Giulia Ingenito, al via dei 100 e 200; Fatima Azahra Cahtibi sui 1500 e 5000; Elena Comollo nel lungo e nel triplo; Oghomwontiti Omozusi nel disco e nel martello; Elisa Lezzi nel giavellotto; Sonia Lorenzon nei 3000 siepi; Angel Osakue nel peso; Marta Rosato sugli 800; Ophelie Tchamgoue Tuwen nel peso.
[ISCRITTI]

FINALE ORO (CAORLE). Nessun club piemontese si è qualificato per la finale scudetto; tuttavia saranno in gara alcuni atleti piemontesi tesserati fuori regione. Al maschile da seguire i portacolori dell’Athletic 96 Club Alperia Paolo Dal Molin, al via dei 110hs, Brayan Lopez, impegnato sui 200 e 400, Abdessalam Machmach sugli 800 e 1500. Per La Fratellanza 1874 torna in pedana Lorenzo Puliserti, in gara nel peso e nel martello. Per l’Atl. Biotekna Ayyoub El Bir al via dei 5000. Al femminile Veronica Crida (Atl. Brescia ’50 Metallurgico S.Marco) sarà in pedana nel salto in lungo; Aurora Casagrande Montesi (CUS Pro Patria Milano) sarà invece al via dei 400hs. Impegno nella staffetta 4x400 per Martina Canazza con la casacca della Bracco Atletica.
[ISCRITTI]



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate