Progetto Top Trainers

29 Novembre 2018


 

Il 30 novembre è il termine ultimo per la presentazione delle schede di autocertificazione per il progetto “Top Trainers”, riservato ai tecnici abruzzesi regolarmente tesserati nel 2018. I premi in denaro saranno corrisposti ai primi 6 tecnici classificati, mediante punteggi acquisisti, attribuiti dai risultati dei propri atleti. La graduatoria del progetto “TOP TRAINERS” sarà determinata sommando i punteggi acquisiti dai singoli tecnici sulla base del regolamento qui di seguito codificato.

REGOLAMENTO

  1. Ai fini della compilazione della graduatoria saranno prese in considerazione esclusivamente le prestazioni elencate nell’allegata tabella A.
  1. Per partecipare al progetto i tecnici devono risultare regolarmente tesserati con una società abruzzese e residenti in regione nell’anno in corso.
  1. Entro il 30/11/2018 i tecnici invieranno alla segreteria del C.R. un prospetto riepilogativo,

sottoscritto dal Presidente della società di appartenenza degli atleti, con i punteggi realizzati dai propri atleti durante l’anno agonistico in conformità a quanto previsto nella tabella A.

I tecnici, che non provvederanno a quanto sopra entro il termine stabilito, non saranno inclusi in graduatoria. 

4. Punteggi: sono previste 7 fasce di prestazione (tabella “A”) ad ognuna delle quali corrisponde un diverso punteggio in relazione ai risultati conseguiti dai propri atleti.

  1. Saranno premiati, secondo la tabella “B”, i primi 6 tecnici regionali.
  2. In caso di parità di punteggio finale tra due o più tecnici, prevarrà il tecnico il cui atleta avrà ottenuto la prestazione a tabella più alta; in caso di ulteriore parità prevarrà il tecnico più giovane.
  1. Ai fini dell’assegnazione dei punteggi, non saranno considerati i minimi per i Campionati Federali Indoor, poiché in essi è compresa la prestazione dell’anno precedente;
  1. Minimi di partecipazione ai Campionati Federali: saranno presi in considerazione tutti i minimi ottenuti nella categoria di appartenenza (Allievi, Juniores e Promesse) più quelli eventualmente ottenuti per i Campionati Assoluti ed Europei. Non saranno comunque cumulabili per lo stesso atleta i punteggi relativi ai minimi “A” e “B” Assoluti
  1. Per i punteggi acquisiti in staffetta, ogni frazionista porterà al proprio tecnico il 50% del punteggio previsto dalle singole voci.
  1. Nei “Titoli Italiani Individuali” e nei “Podi” (2° e 3° posto) sono compresi anche quelli indoor e dei lanci invernali.
  1. Sono considerati titoli individuali anche quelli dei campionati di cross, e dei vari campionati individuali previsti dai regolamenti Federali (corsa su pista, maratona, ½ maratona, corsa in montagna, etc.).
  1. Per quanto concerne i titoli regionali individuali, ogni tecnico potrà cumulare non più di 10 punti, ed ogni atleta potrà portare massimo due punti.
  1. I tecnici che allenano in condivisione lo stesso atleta possono entrambi usufruire dei punti acquisiti dallo stesso, previa dichiarazione scritta indirizzata al fiduciario tecnico regionale che ne avalla l’autenticità ad inizio anno solare (entro e non oltre il 15 marzo 2018).

TABELLA “A”

Fascia 1

-MAGLIA AZZURRA ASSOLUTA

-TITOLO ITALIANO ASSOLUTO (outdoor)

- PARTECIPAZIONE CAMPIONATI MONDIALI/EUROPEI

(ALL/JUN/PRO/SEN) si considereranno solo le gare in cui è previsto il minimo di partecipazione PUNTI

20

Fascia 2

-MAGLIA AZZURRA GIOVANILE E PROMESSE

-MINIMO CAMPIONATI EUROPEI(EA Berlino 18)

-TITOLO ITALIANO ALLIEVI/JUNIOR/PROMESSE (outdoor)

-PODIO (2° / 3° posto) CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

-PRIMATO REGIONALE ASSOLUTO (all’aperto)

PUNTI

10

Fascia 3

-TITOLO ITALIANO CAMPIONATI UNIVERSITARI

-TITOLO ITALIANO indoor (ALL/JUN/PRO/SEN)

-PODIO (2°/3° posto) CAMPIONATI ITALIANI ALL/JUN/PRO

-MINIMO CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI minimo A(all’aperto)

-PRIMATO REGIONALE PROMESSE (all’aperto)

-TITOLO ITALIANO CADETTI (pista e cross)

-CONVOCAZIONE RADUNI NAZIONALI

PUNTI

5

Fascia 4

-M.P.R. CADETTI/E

-MINIMO CAMPIONATI ITALIANI ALL/JUN/PRO(all’aperto)

-PODIO (2°/3° posto) CAMPIONATI UNIVERSITARI

- PODIO (2°/3° posto) CAMPIONATO ITALIANO INDOOR

(ALL/JUN/PRO/SEN)

-MEDAGLIA D’ORO FINALE NAZ. GIOCHI SPORTIVI

STUDENTESCHI

-PODIO (2°/3° posto) CAMPIONATI ITALIANI

-PRIMATO REGIONALE JUNIOR E M.P.R. ALLIEVI (all’aperto)

-MINIMO CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI minimo B (all’aperto)

PUNTI

3

Fascia 5

-CONVOCAZIONE (e PARTECIPAZIONE) RAPPRESENTATIVA REG

MANIFESTAZIONI ISTITUZIONALI; Campionati italiani individuali e

per regioni di corsa campestre; Campionati italiani individuali e per regioni

su pista;

-PODIO (2°/3° posto) FINALE NAZIONALE GIOCHI SPORTIVI

STUDENTESCHI

PUNTI

2

Fascia 6

-TITOLO REGIONALE INDIVIDUALE (cat. Cadetti, Allievi, Junior,

Promesse, Ass.)

PUNTI

1

Fascia 7

-CONVOCAZIONE (e PARTECIPAZIONE) RAPPRESENTATIVA

REGIONALE MANIFESTAZIONI NON ISTITUZIONALI

0,5

TABELLA “B”

PREMI in euro (saranno versati alle Società sotto forma di “contributo per attività”)

TECNICI

1° 1000€

2° 800€

3° 600€

4° 400€

5° 300€

6° 200€

 

 

PROGETTO “TOP TRAINERS” 2018

TECNICO________________________________________Società_________________________

ATLETA

Titolo/Maglia

azzurra/Podio/Primato/etc.

Fascia Punti

TOT.

ATLETA

Totale

da inviare entro il 30/11/2018 a: cr.abruzzo@fidal.it  

 

 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate