Il Cross Winner apre il 2020 sui prati

16 Gennaio 2020

A Foligno si assegnano domenica i titoli regionali di tutte le categorie


 

Si rinnova l’appuntamento folignate con il Cross Winner e del Trofeo intitolato al compianto Omero Savina, giunto ormai alla settima edizione, che sancisce l’inizio della stagione crossistica umbra. Domenica 19 gennaio  la gara si svolgerà dalle ore 8,30 nei prati antistanti il Ristorante pizzeria Winner, e sarà valido come campionato regionale individuale assoluto, nonché come prima prova del Campionato di Società. Previsti più di 500 iscritti tra la gara assoluta e quella giovanile. Diversi i titoli che mette in gioco la società di casa, tra cui quello individuale assoluto di Fabio Conti e Francesco Giovannini, rispettivamente nel Cross Lungo e nel Cross Corto. L’evento di domenica sarà preceduto venerdi 17 dal tradizionale Cross delle Scuole, nel quale i migliori 500 studenti del comprensorio folignate si sfideranno per portare in alto il nome della propria scuola, ma soprattutto per cercare la qualificazione per la fase regionale (sempre organizzata dalla Winner Foligno) che si svolgerà il 4 febbraio negli spazi dell’affascinante Parco Hoffman. Sarà anche l’occasione per venire a contatto con il calendario Winner 2020, che oltre alle classiche di mezza stagione, quali la StraFoligno del 24 maggio e la mezza maratona “Città di Foligno” del 18 ottobre, quest’anno comprenderà il 21 giugno anche la Pale Ultra Trail, gara giunta alla terza edizione che si svolgerà tra le bellissime montagne folignati, e che da quest’anno vedrà coinvolta la società verdeblu nell’organizzazione, con il dichiarato obiettivo di ampliare il novero degli iscritti, la qualità tecnica soprattutto nella 53km e la promozione del territorio; testimonial sarà il noto specialista mondiale Marco Olmo. Il Presidente Gian Luca Mazzocchio si dice “soddisfatto della stagione appena conclusa, sottolineando come la società abbia raggiunto la bellezza di 625 soci sviluppando in maniera importante il settore giovanile con oltre 180 ragazzi e dando vita al settore Trail che già conta oltre 100 adepti seguiti da persone esperte ed appassionate”. Insomma, una realtà in continua crescita sia sotto il profilo numerico ma anche sotto quello della specializzazione nelle varie discipline dell’atletica leggera, con uno sguardo sempre diretto al sociale ed alle charity, un vero fiore all’occhiello dello sport umbro e nazionale.   

(da comitato organizzatori)





Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate