Storico podio assoluto per la VdA

17 Febbraio 2019

Erano anni che la Valle d'Aosta non occupava uno dei tre gradini nei nazionali Assoluti di atletica. E' successo domenica con le giovani ragazzi della staffetta 4 x 2 giri, fantastico bronzo

di Valle D Aosta


 

Sofia Sergi, Veronica Pirana, Eleonora Foudraz ed Eleonora Marchiando sono salite protagoniste di un risultato storico salendo sul podio dei campionati italiani assoluti di atletica leggera di Ancona, protagoniste della staffetta 4 x 2 giri, centrando una prodigiosa terza posizione con il tempo di 3'48”17.

Il quartetto della Calvesi, giovanissimo, considerando la presenza di una sola atleta assoluta, al primo anno, Veronica Pirana; una Promessa, Eleonora Marchiando e due Juniores Sofia Sergi e Eleonora Foudraz; completamente amalgamato in casa, ha lasciato alle spalle club importanti e ha riportato la Valle d'Aosta su di un podio nei tricolori assoluti.

Che le big, le due Eleonora, fossero in condizione lo si era capito il giorno prima, sabato, nelle batterie dei 400 metri, quando la Foudraz abbassava di oltre 1 secondo il proprio personale, scendendo da 56”77 a 55”72, crono che le ha garantito il 14esimo posto nella classifica finale. La Marchiando, da parte sua, ha corso il doppio giro di pista, nella prova individuale, in 55”29 che migliora il 55”32, precedente primato; riscontro che l'ha inserita all'11esimo posto.

Per entrambe, i tempi fatti registrare sulla pista di Ancona risultano essere i nuovi record valdostani indoor, Assoluto per la Marchiando; Junior per la Foudraz.

Forte di queste due talentuose ragazze, il quartetto Calvesi ha osato e ci ha creduto, andando a vincere la prima delle due serie in programma della ritrovata staffetta 4 x 2 giri; aspettando poi trepidanti le cinque formazioni impegnate nella seconda serie. Alla fine il titolo tricolore è andato al Centro Sportivo Esercito in 3'43”97, argento alla Bracco Atletica con 3'46”35 e poi il Team Calvesi che con 3'48”17 si è lasciata alle spalle altre sei formazioni, cogliendo una storica medaglia. Brava Sofia Sergi (classe 2001, primo anno Junior), che da riserva, ha tenuto botta facendosi carico della partenza; poi è stata la volta della “vecchietta” Veronica Pirana (classe 1996, primo anno senior). Ad inseguire la formazione della Roma Acquacetosa; Eleonora Foudraz (classe 2001, primo anno Junior) ha annullato il distacco, consegnando il testimone alla compagna Eleonora Marchiando (classe 1997, terzo anno Promesse) che ha corso il primo giro senza forzare, per poi allungare e chiudere in solitaria.

 

Non è stata invece fortunata la prova nel triplo femminile per la 19enne di Donnas Corinne Challancin, ora in prestito all'Atletica Firenze Marathon. La valdostana ha pagato una giornata sotto tono, saltando sotto il muro dei 12 metri a cui ci ha oramai abituato, chiudendo in 15esima posizione con 11m91.


Eleonora Foudraz, Sofia Sergi, Veronica Pirana e Eleonora Marchiando (Calvesi) con il bronzo assoluto nella staffetta 4 x 2 giri


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate